ECOGRAFIA 3D e 4D: LA PRIMA ISTANTANEA DEL VOSTRO BAMBINO

Il poliambulatorio CMD,  con l’acquisto di un nuovo ecografo Samsung di ultima generazione, offre un nuovo servizio a completamento della ecografia morfologica: ECOGRAFIA 3D e 4D OSTETRICA

Le nostre ginecologhe Dottoressa Nicoletta Palai e Dottoressa Vera Gerosa vi accompagneranno in questo esame alla scoperta del vostro bambino.

L’esame non è invasivo vi permette di ottenere la prima istantanea o filmato del vostro bambino.

L’ ecografia classica in 2D a volte risulta di difficile comprensione a chi non è del mestiere, mentre con questa nuova tecnologia, in modalità ‘Volume mode’ è possibile generare una visione tridimensionale del viso, delle mani e piedini del nascituro. Il risultato è una vera foto: la prima foto del vostro bimbo.

In una buona parte dei casi si possono ottenere immagini del viso con le sembianze reali del proprio bambino ed è possibile visualizzare i movimenti fetali: dai primi tentativi dei movimenti degli arti fino alle espressioni del volto (sorriso, sbadiglio, suzione, etc).

Un bellissimo ricordo di un momento speciale della vostra vita!

Consigli per l’ecografia 3D

  • L’esame ecografico tridimensionale è consigliabile dalla 24aalla 30settimana ma è comunque possibile effettuarla dalla 16a alla 32asettimana. Per questo viene spesso eseguita a completamento della ecografia morfologica.
  • Il buon esito dell’ecografia 3D e 4D dipende dalla posizione fetale, dalla presenza di ostacoli (cordone, placenta, mani,..), dalla quantità di liquido amniotico, dalla presenza di movimenti fetali continui, dal numero dei feti e dall’epoca gestazionale.
  • In situazioni di scarso liquido amniotico e/o di obesità, l’esame ecografico 3D-4D potrebbe non essere effettuabile.
  • La durata massima prevista per l’esame è di 30 minuti.
  • L’esame ecografico tridimensionale è innocuo sia per il bambino sia per la madre. L’ecografia tridimensionale utilizza ultrasuoni come l’ecografia tradizionale, quindi non presenta alcun rischio né particolari controindicazioni al suo utilizzo.
  • Si raccomanda infine di astenersi dall’applicare creme antismagliature, nella settimana che precede l’esame.

 

Al termine dell’esame, viene rilasciato il referto, se portate con voi una chiavetta, sarà possibile salvare le immagini e i video più belli del vostro bambino su tale chiavetta, alternativamente potreste richiederne una personalizzata alla reception del CMD prima dell’inizio della visita.

 

DOTTORI:

CONTATTACI